Archivio

Post Taggati ‘thriller’

Occhi senza volto di George Franju

23 Aprile 2008 Commenti chiusi

Il medico Génessier (Pierre Brasseur) insieme alla sua assistente Louise (una Alida Valli glaciale e fragile allo stesso tempo) rapiscono e uccidono delle giovani ragazze, tutte bionde e con gli occhi azzurri, per ricostruire il volto sfigurato della figlia di lui, Christiane (Edith Scob), data per morta ma in realtà segregata nella villa di famiglia.

Prosegui la lettura…

Delitti e segreti di Woody Allen

23 Aprile 2008 Commenti chiusi

Una famiglia scombinata composta da due fratelli Ian (Ewan McGregor) e Terry (Colin Farrell) uniti fino alla fine l’uno verso l’altro ma anche verso un destino comune; un padre (John Benfield) che con Ian gestisce faticosamente, almeno a sentir lui, un ristorante; una madre (Clare Higgins) che da buona madre sembra sopportare tutto sulle spalle, e c’è lo zio ricco Howard (Tom Wilkinson) di cui la famiglia parla con venerazione fatta eccezione del padre che non tanto lo sopporta per invidia. [continua...]

Un minuto a mezzanotte di René Manzor

23 Aprile 2008 Commenti chiusi

Siamo alla vigilia di Natale: Thomas è un ragazzino ricchissimo di nove anni che vive con la madre Julie e il nonno in una gigantesca villa. Sveglio e allo stesso tempo credulone come molti suoi coetanei, Thomas è deciso a dimostrare, a lui stesso e al suo amico scettico Pilou, che babbo natale esiste davvero. Da ottimo conoscitore di tutti ciò che ha a che fare con la tecnologia e la meccanica, monitora grazie a una serie di telecamere a circuito chiuso le stanze della casa, con l’intenzione di riprendere babbo natale, sarebbe il primo bambino al mondo a fare una cosa simile, se non addirittura di catturarlo. [continua...]

Severance – tagli al presonale di Christopher Smith

5 Ottobre 2007 4 commenti

C’è una sensazione di già visto, quasi di saccheggio sfacciato, guardando Severance: tagli al personale di Christopher Smith. I sette protagonisti si trovano coinvolti in una situazione che ha echi in pellicole come Non aprite quella porta, Le colline hanno gli occhi, Venerdì 13, La casaWrong turn. La classica storia in cui un gruppetto si perde o va in vacanza in un luogo sconosciuto abitato da persone o entità ostili.

Prosegui la lettura…