Archivio

Post Taggati ‘bava’

I tre volti della paura di Mario Bava

23 Aprile 2008 Commenti chiusi

Tre dimostrazioni dell’immenso talento di Mario Bava, come narratore di storie di paura, come umorista, come realizzatore di sorprendenti ed economici effetti speciali. Mario Bava, come abbiamo già avuto modo di dire qui, piuttosto che mostrare l’orrore preferiva suggerirlo, arrivare al terrore puro semplicemente suggestionando lo spettatore. Perché mostrare l’assassino o il mostro se basta far vedere la sua ombra o farci ascoltare un rumore per spaventarci? [continua...]

Categorie:Cinema Tag: , , , , , ,

«Ghost son», il ritorno (inutile) all’horror (e al cinema) di Lamberto Bava

25 Aprile 2007 Commenti chiusi


A tutti gli appassionati di film dell?orrore.
Il 4 maggio esce nelle sale in 80 copie «Ghost son», la pellicola che segna il ritorno dopo tanti anni di Lamberto Bava (nella foto) al genere che lo ha reso celebre. Protagonista una donna, Stecey, interpretata da Laura Harring («Mullholland drive» e «INLAND EMPIRE»), che perde il marito (John Hannah) in un incidente stradale.
Il suo fantasma tornerà a visitarla e quando Stecey scoprirà di essere incinta (glie lo comunica il medico del villaggio interpretato da Pete Postlethwaite) le cose inizieranno a complicarsi.
Ambientato e girato in Africa, promette situazioni claustrofobiche e un tema musicale stile ninna nanna scritto da Paolo Vivaldi.
C?è da dire che il film è già uscito in Australia, Russia e America dove pubblico e critica non lo hanno premiato.
Non è, vista anche la trama trita e ritrita, che questo ritorno di Lamberto Bava ce lo possiamo risparmiare? Capisco che anche lui debba mangiare, anzi, sono contento che un lavoro ce l?ha ancora, ma tornare dopo anni all?horror e al cinema con un film così?
Che i vari «Fantaghirò» gli abbiano dato alla testa irrimediabilmente?
Gli appassionati di film dell’orrore sono avvertiti.

Nel frattempo sono terminate le riprese del film «La terza madre» di Dario Argento adesso in fase di montaggio.
Se tutto procede secondo i calcoli dovremmo vederlo a partire dal 31 ottobre.