Home > Cinema > I quarant’anni di 2001: odissea nello spazio

I quarant’anni di 2001: odissea nello spazio

23 Aprile 2008

Quaranta anni fa a New York si proiettava per la prima volta 2001: odissea nello spazio, il film di Stanley Kubrick che ha cambiato per sempre la fantascienza cinematografica. Era il 4 aprile 1968. Il film dopo quaranta anni, beato lui, portati benissimo, riesce ancora ad affascinare con le sue infinite chiavi di lettura, e quel finale enigmatico, aperto, polisemico, trionfale, mastodontico, strano. Alla sua uscita, la critica, anche la più autorevole, non lo accolse bene. Pauline Kael, una dei più importanti critici americani così lo bollò: «il massimo film amatoriale». [continua...]

I commenti sono chiusi.